Giornata della fragilità

CUG - Università degli Studi di Pavia

VOCI DI DONNE 

24 novembre 2018

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e nell’ambito del Festival dei diritti, il Cineteatro Volta ha organizzato la Giornata della fragilità. Due incontri, due spettacoli e il riallestimento, nel foyer del teatro, della mostra “Com’eri vestita”, già ospitata a Pavia su iniziativa del Comitato Unico di Garanzia dell’Università degli Studi di Pavia e dell’Assessorato alle pari opportunità del Comune di Pavia, in collaborazione con la rete Interistituzionale Territoriale Antiviolenza di Pavia.

Il programma della giornata si articola in due momenti:

Si inizia nel tardo pomeriggio con incontro produttivo allo spettacolo Il Gigante di Sangue della compagnia teatrale Tra il dito e la luna, in scena alle 18.

Durante l’incontro si approfondirà il tema della violenza di genere.

Dopo un piccolo rinfresco, andrà in scena, alle 21 circa, lo spettacolo Benedetta della Cooperativa sociale Teatroincontro.
Lo spettacolo verrà introdotto dai volontari del presidio si LIBERA di Pavia.

 TUTTI GLI EVENTI SONO AD INGRESSO GRATUITI


“Il Gigante di Sangue”

“Il Gigante di Sangue è un giallo che si può definire esistenziale, in quanto non si limita all’indagine principale sulla scomparsa di una donna; scena dopo scena infatti intuiamo non solo che ci sono migliaia di altre vittime, ma che questo deve avere a che fare con qualcosa di più profondo, con la nostra esistenza.
Il testo è una riduzione del romanzo-inchiesta 2666 di Roberto Bolano; a partire dalla prosa asciutta e cruda con cui registra lo spaventoso numero di femminicidi nello stato del Sonora degli anni ’90 si è voluto questo sentimento deviante oltre i confini del Messico dando voce alle donne del mondo intero.

Donne che in forma di monologo raccontano, in una quotidianità fatta di abiti modesti e canzoni, la minaccia terribile che incombe su di loro come un gigante.”

Tra il dito e la luna
scritto e diretto da Gerardo Innarella
con Eugenio Amato, Chiara Benzi, Filippo Capobianco; Anna Cei, Vittorio Chino,
Gaia Giardini, Diana Hirtan, Gerardo Innarella, Ambra Rosetti, Ludovica Taurisano